Canzoni dedicate ai figli dai cantanti famosi.... oceane_11550597 10 maggio 2011 alle 11:14 Ultima risposta: 7 giugno 2013 alle 2:56 Testata giornalistica registrata presso Dal titolo è chiaro che c’è qualcuno da accogliere, la canzone è infatti in parte ispirata alla nascita del figlio di Vasco, Luca, ma solo in parte. Angelo è il titolo della canzone che portò Francesco Renga alla vittoria del Festival di Sanremo 2005 ed è anche colui al quale il cantautore si rivolge in questo modo: “Angelo, prenditi cura di lei, Lei non sa vedere al di la di quello che da, E l’ingenuità è parte di lei…Che è parte di me”. In un certo senso è proprio così: per un genitore la cosa più importante al mondo è il proprio bambino e non può che offrirgli tutto ciò che ha. Va tutto talmente veloce che le parole nero su bianco sono forse uno dei pochi momenti di concentrazione e riflessione che rimane, che va preservato. La canzone racconta della preoccupazione di un genitore per il futuro della propria figlia e chiede al suo angelo custode di prendersi cura di lei. Finardi dedica questa canzone a sua figlia Elettra, affetta da sindrome di Down. Non c’è età per cantare i suoi successi o per essere suo fan. Sign in. Jovanotti lo sentiamo oggi con la sua recentissima e di successo Oh Vita ma la sua voce sarà sempre e inevitabilmente legata a Per te. È una canzone molto romantica e ricca di significato che parla dell’inseguire i propri sogni senza demordere, poiché presto o tardi arriverà l’aurora. In particolare per gli esseri umani, i genitori sono un punto di riferimento importante per i loro figli non solo durante l’infanzia, ma spesso anche in età adulta. Non è solo il loro tipo di musica a spingermi a non ascoltarli. L’Aurora è una delle sue canzoni più celebri e più cantate, nel testo mette insieme preoccupazioni e felicità per la nascita della sua prima figlia, con la speranza che proprio lei possa rasserenarlo. ... Un classico per i figli dei fiori millennial. Ascolta Beautiful Boy Glory – Jay-Z Essere genitori è questione di istinto, emozioni, pazienza e amore infinito. Tu che sei nata dove c’e’ sempre il sole sopra uno scoglio che ci si può tuffare e quel sole ce l’hai dentro il cuore sole di primavera su quello scoglio in maggio e’ nato un fiore. (Francesco Bacone) Sono una mamma nazional-pop e me ne vanto! Ascolta Le più belle canzoni di Cristiano Malgioglio di Cristiano Malgioglio su Apple Music. Canzoni famose dedicate ai propri figli – Video. Molti dei nostri cantanti preferiti sono genitori e hanno messo in musica le loro emozioni, aspettative, paure e desideri. Cristiano Malgioglio ha sempre avuto un rapporto speciale con Mina per cui ha scritto diverse canzoni di successo. In ognuno di questi momenti si canta, canzoni dedicate ai figli, e ci si augura che quell’esserino prenda il meglio per dare il meglio, essere meglio, anche di chi lo ha messo al mondo. a socio unico I n radio è il momento di Fedez e J-Ax che con le loro canzoni dedicate ai figli, personalmente, riescono sempre a farmi cambiare stazione. L’amore che un genitore ha per i propri figli è un sentimento forte e quasi inspiegabile, a meno che non lo si abbia provato in prima persona; è un amore incondizionato di chi guarda con occhi teneri e vigili una piccola vita che nasce, cresce e si fa adulta. Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila i seguenti campi: Roba da Donne è una testata registrata al Tribunale di Brescia n.11/217 del 14/08/2017. Jovanotti, pseudonimo di Lorenzo Cherubini, ha scritto questa canzone per la figlia Teresa. La poesia 'I vostri figli' di Khalil Gibran. Nella poesia... Leggi articolo. Ogni essere animale, ha bisogno dalla nascita di qualcuno che gli dia affetto e protezione. Angelo, prenditi cura di lei Lei non sa vedere al di la di quello che da E l’ingenuità è parte di lei… Che è parte di me. autorizzazione n° 18/2016 del 04/10/2016 Le migliori canzoni dedicate ai figli italiane e straniere: da Per te di Jovanotti alla drammatica Tears in Heaven di Eric Clapton. © Copyright 2010-2020. Sotto la doccia, fuori dalla doccia, in auto e anche per strada. È una riflessione sulla maternità, vissuta senza doveri, serenamente, desiderio e scelta di una donna consapevole di voler diventare presto genitore. Una di queste potrebbe proprio essere l’affetto incondizionato che un genitore prova per il proprio figlio che ha ormai lasciato il nido. L’associazione canzoni dedicate ai figli e Per te credo che sia scontata per moltissimi di noi. Ecco le canzoni dedicate ai figli da Vasco alla Nannini, da cantare insieme, così si allena l’ugola per Sanremo. Jovanotti – Per te Scritta nel 1999 e dedicata a Teresa, la figlia del cantante, è una delle canzoni per i figli più famose di sempre. Tutti ci siamo rifugiati nelle sue parole, ci hanno dato forza e voglia di stare insieme perché dici Ligabue ed è subito gruppo di amici con la chitarra. Avrai è promessa, valori, esperienza e speranza. Racconta nella canzone di non aver mai portato i figli a giocare con gli aquiloni e un giorno invece lo ha fatto. Il titolo della canzone è L’Aurora come il nome della sua prima figlia, avuta insieme all’allora compagna Michelle Hunziker. Geopolitica e non solo. For you will still be here tomorrow, but your dreams may not. – Le stesse canzoni che prima di essere mamme ci piacevano e ci emozionavano ma le stesse parole ora, ci entrano nelle ossa e ci vanno a toccare delle corde emotive delle quali non ne eravamo ancora a conoscenza. Eros Ramazzotti ha dedicato questa canzone, nel 1996, alla figlia Aurora Sophie, avuta con la ex-compagna Michelle Hunzicker. Articolo originale pubblicato il 6 Agosto 2015. P.I./C.F.12938591000 Figli Di Papà (2016) Tratto dal secondo album Sfera Ebbasta (2016), Figli Di Papà rientra a pieno titolo tra le 5 canzoni più famose di Sfera Ebbasta. Per te di Lorenzo Cherubini - VIDEO “È per te ogni cosa che c’è ninna na ninna e”. La poesia 'I vostri figli' è una parte del libro 'Il Profeta', composto da 26 saggi e pubblicato a New York nel 1923. Ecco qui la mia lista delle canzoni italiane più belle dedicate ai figli: 1) AVRAI “Avrai avrai avrai Il tuo tempo per andar lontano Editrice Snap Italy S.r.l.s. Genitori single: 5 siti di incontri per trovare l'amore, Il dispositivo per dare ai genitori di bambini nati morti il tempo di dirsi addio, La differenza tra mamma e papà spiegata in 8 immagini, Perché non dovremmo costringere le bambine a baciare o abbracciare qualcuno, Un figlio invecchia il dna della mamma di 11 anni: i risultati della ricerca, Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Più che una delle canzoni dedicate ai figli una vera e propria poesia! ... una playlist di alcuni tra i migliori brani composti dai padri per i loro figli. Mamme vs mamme: qual è il parto migliore? La mia migliore amica ha 27 anni e ai suoi concerti è in prima fila. Frank Sinatra alla sua morte lasciò un eredità di centinaia di canzoni scritte per lui o per altri che rese nuovamente meravigliose. La tua iscrizione è andata a buon fine. Una selezione di bellissimi brani dei più grandi artisti italiani da dedicare ai tuoi genitori, per ricordare in ogni momento quanto è grande il tuo affetto per loro. Dedicata al figlio Giovanni, Claudio Baglioni ha scritto la canzone “Avrai ” nel 1982. Watch Queue Queue In questa casa si canta sempre. Dopo Jay Z che dedica Glory alla piccola Blue Ivy ecco una raccolta di canzoni dedicate ai propri figli da cantanti famosi Avrai Avrai Avrai, il tuo tempo per andar lontano Camminerai dimenticando, ti fermerai sognando. Ascoltare le canzoni dedicate ai figli è come fare un viaggio nella storia, nelle sensazioni dei cantanti che amiamo di più e un modo meraviglioso per riflettere. Il testo è s… Ho approfondito la storia dei più o meno recenti movimenti terroristici e la mobilitazione internazionale per la pace. È un amore fatto di gesti, piccoli e grandi, ma anche di parole. Il singolo è stato un successo, certificato prima disco d’oro dalla FIMI nel 2014 con oltre 15.000 copie vendute, e poi disco di platino nel 2015 per aver venduto oltre 50.000 copie. 20. L’amore dei genitori per i propri figli è qualche cosa di indissolubile, un dono immenso e meraviglioso. Cristiano Malgioglio: le canzoni e il rapporto con Mina. P.IVA 03399440985. Tra tutte le canzoni dedicate ai figli, quella del Blasco non poteva che essere la più rock! L’associazione canzoni dedicate ai figli e Per te credo che sia scontata per moltissimi di noi. Ligabue è un artista a tutto tondo. Questa sezione è, infatti, dedicata alle canzoni per neonati, scritte da celebri cantautori della musica italiana e internazionale. Il Blasco gli da il benvenuto tra la gente, tra i padri, gli conferisce il merito di aver reso eterna la sua storia d’amore ma soprattutto lo invita ad assumersi le sue responsabilità. L’attesa della nascita, i primi momenti insieme e poi la crescita, la maturità (ammesso che arrivi in tempo da essere apprezzata). Scritta nel 1976, con essa Stevie Wonder celebra la nascita della figlia Aisha. Canzoni per i figli: “T’insegnerò”. Mi piace conoscere, capire e raccontare. Tanti cantautori italiani hanno scritto delle canzoni per celebrare la nascita dei propri figli, vi elenchiamo alcune delle canzoni dedicate ai figli appena nati. Francesco Renga – Angelo Gianna Nannini ha scritto questa canzone, nel 2010, in onore della nascita di sua figlia Penelope. Il rapporto tra genitori e figli è un rapporto speciale, che va oltre il legame di sangue.Anche per questo ha spesso ispirato ad … – Ho preso visione della "privacy policy" e voglio ricevere aggiornamenti e notizie su eventi e iniziative, © SnapItaly 2017 - s.r.l.s. La fiducia è essenziale e base dei rapporti, così come la libertà, di scegliere e anche di sbagliare, per imparare e fare esperienza. Prima di proseguire, se quello che stai cercando sono frasi di canzoni italiane più belle da dedicare a qualcuno di veramente importante, allora potrebbe interessarti anche: >> Canzoni sull’amicizia – La top 5 degli artisti italiani >> Canzoni dedicate ai figli. Dal primo momento in cui lo stringe dalle braccia un genitore ama il suo bambino più di ogni altra cosa e farebbe tutto per lui. il Tribunale di Velletri Era il 1996 quando Vasco Rossi, il re del Rock italiano, cantava Benvenuto. Creativa, disordinata, lunatica, con la passione per tutto ciò che è ottocentesco, ricorda Parigi o ha a che fare con Victor Hugo. Una Ninna nanna di puro amore. Scritta e cantata da Jovanotti nel 1999 è una spassionata dedica alla figlia Teresa Lucia, nata il 13 dicembre del 1998. L’intento di Vasco è fare un discorso tra padri come a immaginarsi il momento in cui lo sarebbe diventato proprio suo figlio. Ulteriori permessi possono essere richiesti contattando info@robadadonne.it. Niccolo Fabi ha scritto, tra le canzoni dedicate ai figl i, “Essere speciale”, le cui parole dicono: Voglio che tu sia diverso io voglio che tu sia speciale. Max Pezzali ha scritto questa canzone nel lontano 2005, estratto della famosa raccolta estratto dalla raccolta TuttoMax. Leggi subito l'articolo e scopri quali titoli abbiamo scelto per questo primo appuntamento! Questo dolce brano parla dell’amore grande che ha un padre per una figlia e di come sia disposto a fare tutto per lei (anche di costruire una casa di carta su un’isola deserta per giocare insieme). La voce è quella di Elisa ma la penna, di musica e testo, è invece di Luciano Ligabue. La canzone narra di come ogni cosa al mondo (il verde degli alberi, i sorrisi della gente, la forma strana delle nuvole, il sole, il miele e perfino il Natale) siano lì unicamente per lei. Il videoclip poi è davvero speciale. L’arte prima di tutto, perché da lei tutto ha avuto origine, musica, cinema, letteratura, serie tv. Father and Son fu pubblicata nel 1970 all’interno dell’album Tea for the Tillerman, di sicuro il più celebre della carriera di Cat Stevens. “Sarà sarà l’aurora, Per me sarà così, Come uscire, fuori, Come respirare un’aria nuova” cantava così Eros Ramazzotti, uno dei più famosi cantanti italiani, nel 1996. Al mio paese che ancora non sai Auguri a questa coppia fantastica! Sarà difficile chiederti scusa per un mondo che è quel che è io nel mio piccolo tento qualcosa ma cambiarlo è difficile sarà difficile dire tanti auguri a te a ogni compleanno vai un po’ più via da me. Insomma, ad essere genitori non te lo insegna nessuno e soprattutto non si smette mai di imparare ad esserlo ma con queste meravigliose canzoni dedicate ai figli come colonna sonora, l’avventura è ancora più bella! But take your time, think a lot, Why, think of everything you’ve got. Nonostante la canzone sia rivolta alla ex moglie Martina Marinucci, questa come molte altri canzoni d’amore possono essere lette in diverse chiavi. Una Ninna nanna di puro amore. la top 10 della musica italiana >> Canzoni di scuse, la playlist per farsi perdonare 4 Se vuoi aggiornamenti su News inserisci la tua email nel box qui sotto: Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell'informativa sulla privacy. Questa canzone, datata 1970, è il dolce dialogo tra un padre e un figlio e racconta la storia di tanti genitori che a un certo punto della vita provano della paura perché devono lasciare camminare i figli da soli. L’album dal quale è estratto il singolo, scritto da Gianna Nannini, insieme a Pacifico e Wil Malone è Io e te. Ve ne proponiamo dieci. Altre notizie su: Beatles Miley Cyrus Snoop Dogg. Col tempo è diventata un piccolo classico ed è sicuramente tra le più belle e originali canzoni scritte pensando a un figlio. Ogni genitore ha lo stesso sguardo del cantante nel guardare i propri figli: li vede come i più belli del mondo, come i più speciali, e vorrebbe che tutti lo vedessero. Non ci sono Tutorial su YouTube, non ci sono “istruzioni per l’uso”. Chi ha moglie e figli ha dato ostaggi alla fortuna; essi infatti sono impedimenti a grandi imprese, virtuose o inique che siano. Gianna Nannini canta “Amor che nulla hai dato al mondo, quando il tuo sguardo arriverà…” quello sguardo è di Penelope, prima figlia della cantante. La musica e letteratura hanno da sempre caratterizzato il percorso dell’artista milanese, questa volta alle prese con la descrizione profonda del rapporto genitori-figli. Anche questa volta la musica ci tira un assist. Il cantautore vede la figlia come un dono del cielo arrivato appositamente per lui e la moglie, come un fiore che nasce inspiegabilmente su uno scoglio. I was once like you are now, and I know that it’s not easy, To be calm when you’ve found something going on. Quando è stato girato Laura era ai primi giorni di gravidanza e tutta l’emozione che ci trasmette è quella di una quasi mamma che sa che un giorno la figlia l’avrebbe guardato sapendo che la sua voce è dedicata solo a lei. In quel disco c’erano pezzi memorabili come Wild World e la stessa Tea for the Tillerman, ma anche questo brano che mette in scena un dialogo tra un padre e un figlio. Essere genitori vuol dire gioie e dolori, dispiaceri e soddisfazioni, insegnare, sgridare, lasciar andare ma per poi esserci sempre. Fabio Concanto ha dedicato questa canzone nel 1984 alla sua bambina appena nata. Bono degli U2 ha scritto questo pezzo nel 2001 per i figli. Non è la prima volta che i due artisti realizzano una collaborazione di questo tipo, vi sono infatti Almeno tu nell’universo, Gli ostacoli del cuore e Love Is Requited. “Ci sono tre tipi di persone: le pecore, i lupi e i cani pastore.Ci sono persone che credono che il male non esista. Ad essere genitori non te lo insegna nessuno. “Sarà sarà l’aurora..” una volta che cominci, non smetti più.. Celeste di Laura Pausini è l’ultimo singolo estratto dall’album Inedito del 2010, presentato dal vivo durante il World Tour 2011-2012. Il brano, sesto estratto dall’album L’anima vola pubblicato il 7 novembre 2014, è dedicato a Linda, la figlia di Liga che voleva sentir la sua canzone cantata da una mamma. “T’insegnerò” è un brano bellissimo, una delle canzoni dedicate ai figli come una vera e propria dedica d’amore. Sono laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali e il giorno della discussione della tesi avevo una gamba ingessata, da quel momento niente mi fa paura. La più famosa è L’importante è finire. Vincitrice del Festival di Sanremo nel 2005, questa canzone è dedicata a Jolanda, la figlia che il cantante Francesco Renga ha avuto con Ambra Angiolini. Sei il primo mio pensiero che Al mattino mi sveglia L’ultimo desiderio che La notte mi culla Sei la ragione più profonda Di ogni mio gesto La storia più incredibile Che conosco. Non poteva essere una canzone più sincera visto che la cantante era in dolce attesa. La richiesta fatta all’Angelo è quella di prendersi cura di qualcuno, il brano è infatti dedicato a Jolanda, la figlia avuta insieme all’attrice italiana Ambra Angiolini poco prima della sua partecipazione al Festival. Io ti proteggerò ti stringerò e mai niente ti farà del male io ti accarezzerò e poi ti cullerò per farti addormentare e ti canterò canzoni di forti emozioni quando fuori tuona il temporale. In Da adesso in poi del 1999 il cantautore ci dice che sta per diventare padre, ruolo per il quale teme di non essere pronto, tanto da chiedere a suo figlio Prova a esser pronto tu per noi. Il brano, come si capisce dalle parole è dedicato al distacco genitore-figlio nel periodo dell’adolescenza, uno dei più delicati in assoluto. Basta essere preparati. Direttore Responsabile Andrea Fabiani, In vacanza su Marte: quest’anno anche il cinepanettone è a…, Buon Natale 2020: tanti auguri dallo staff di Snap Italy, Palinsesto natalizio di Rai Yoyo e Rai Gulp: la tv…, Film Sky Original: Natale con Favino e Bisio, Città del futuro, l’Italia riparte da Genova, Curiosità sulla serie A: i momenti storici. Alla sua nascita, celebrata dalle parole: “Amor che bello darti al mondo, Amor che bello darsi al mondo, Quando quest’alba esploderà, Vivrò nel fuoco di una stella, per lasciare con te la terra” Gianna ha voluto dedicarle questo brano del 2010. Ecco le nostre preferite: È per te che sono verdi gli alberi e rosa i fiocchi in maternità è per te che il sole brucia a luglio. Dedicata al figlio Giovanni, Claudio Baglioni ha scritto la canzone “Avrai ” nel 1982. Jovanotti ha dedicato questa meravigliosa canzone alla propria compagna, ma molte mamme hanno canticchiato questi versi ai loro bimbi come una ninna nanna. Sarà sarà l’aurora per me sarà così come uscire fuori come respirare un’aria nuova sempre di più e tu e tu amore vedrai che presto tornerai dove adesso non ci sei. Il testo esprime la difficoltà di lasciar andare poco alla volta la propria figlia: “Sarà difficile Dire tanti auguri a te A ogni compleanno Vai un po’ più via da me e lasciar che faccia A modo tuo Andrai, a modo tuo Camminerai e cadrai, ti alzerai Sempre a modo tuo”. La discussione continua nel gruppo privato! 27 anni, nata a Roma “sotto il segno dei pesci”. Eccetto dove diversamente indicato, tutti i contenuti pubblicati su robadadonne.it sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Credo nello scambio di idee, nella contaminazione e nella scrittura. Cantautore, musicista e regista, da poco è uscito il suo ultimo film Made in Italy. Scritta e cantata da Jovanotti nel 1999 è una spassionata dedica alla figlia Teresa Lucia, nata il 13 dicembre del 1998. Editore Media Prime S.R.L. Khalil Gibran è stato un poeta, pittore e filosofo libanese emigrato negli Stati Uniti. Il singolo, il primo estratto dall’album Lorenzo 1999 – Capo Horn fu un vero successo, tanto che sono passati dieci anni e non ci siamo scordati una parola. Amor che bello darti al mondo Amor che bello darsi al mondo Quando quest’alba esploderà Vivrò nel fuoco di una stella per lasciare con te la terra. Riproduci in streaming brani tra cui L'importante è finire, Cocktail D'amore e altro ancora. Sign in to like videos, comment, and subscribe. Le 12 Canzoni Più Belle da Dedicare a Tuo Figlio. Scritta dall’amico e cantante Luciano Ligabue e dedicato alla figlia Linda, Elisa ha dichiarato che l’uomo “ha voluto sentirlo cantare da una mamma“, per questo affidò l’interpretazione del brano a lei. Arriverai con la luna di settembre che verserà il suo latte dentro me e ti amerò come accade nelle favole per sempre…. In questa casa non ci crescono pecore e, se diventerete dei lupi, giuro che farete i conti con me!” Bradley Cooper - Chris Kyle Ti lascerò crescere… ti lascerò scegliere… ti lascerò anche sbagliare… ti lascerò… queste le parole di Anna Oxa e Fausto Leali mentre cantano la canzone Ti lascerò, che valse loro la vittoria al Festival di Sanremo 1989, posizionandosi in terza posizione nella classifica dei singoli più venduti fra quelli presentati in quell’edizione del Festival, dopo Esatto di Francesco Salvi e Vasco di Jovanotti. Laura Pausini, la cui maternità ha tardato ad arrivare, racconta in questa canzone il suo desiderio di diventare mamma e la sua voglia di donare amore e gioia alla sua bambina, come ogni genitore vuole fare. Innumerevoli volte i genitori dicono ai loro figli quanto gli vogliono bene e un modo per farlo è proprio quello di dedicare loro una canzone. E quando bussa alla loro porta, hanno paura e non sanno cosa fare.Queste sono le pecore. Le canzoni francesi, si sa, sono tra le più romantiche mai scritte. Quali sono le più belle canzoni che puoi dedicare a tuo figlio per dirgli che lo ami, che gli vuoi bene e che faresti tutto per lui? Non sono madre né lo sarò a breve, anche se, quando penso che la mia all’età che sto per compiere mi stava facendo nascere, la fantasia vola e mi chiedo come debba essere. Il testo è un sorta di augurio al figlio per un futuro pieno di gioia, senza dimenticare i … Avrai è la canzone scritta da Baglioni nel 1982 in onore della nascita di suo figlio il 19 maggio. Gionata racconta la sua ascesa al successo su un tappeto reggaeton dal quale risponde agli attacchi. Il messaggio più bello? Sicuramente le opere migliori e di maggiore valore per la comunità provengono da uomini senza mogli e figli i quali, sia per affetto che per mezzi, hanno sposato la comunità, offrendole la loro dote. Ecco le 15 più belle e famose. Anche i testi delle loro canzoni più che dedicate alla nascita dei loro bambini, sembrano destinate alla loro nuova condizione di genitore. R.I. Roma 12938591000 Festa del papà, le più belle canzoni dedicate ai figli. Non potevamo non inserirla nella nostra top 10 delle canzoni dedicate ai figli! Claudio Baglioni, reduce dalla direzione artistica e dalla conduzione del Festival di Sanremo 2018 è tra i cantanti italiani più conosciuti e le sue canzoni fanno parte della nostra storia popolare. Che vale la pena vivere! Il testo è un sorta di augurio al figlio per un futuro pieno di gioia, senza dimenticare i piccoli dolori che la vita ci offre. Mamma, se solamente ripenso a ogni pianto che hai spento ed ogni momento che spendo, pensando a te … Cose inutili da fare Ti salverò da ogni malinconia E i primi mesi ti ha tenuto giorno e notte in braccio, Leggi anche: Canzoni per una sorella: quali sono le più belle tra cui scegliere. Il brano è un inno alla gioia di una madre nel mettere al mondo una bambina e alla bellezza di donarsi alla vita. E’ disponibile dal 15 Novembre il nuovo cofanetto di Roberto Vecchioni, intitolato “Canzoni per i figli“, che racchiude un libro ed un cd. Isn’t she lovely Isn’t she wonderful Isn’t she precious Less than one minute old I never thought through love we’d be Making one as lovely as she. “È una canzone nata così per caso, passata per le mani di Dori Ghezzi, ma anche di Giovanna – ha svelato a Vanity Fair -. Ma quali sono quelle più belle? Ostacoli che, però, ci aiutano a crescere. Questa canzone è un inno alla genitorialità a 360°. Essere genitori è una gioia immensa e a volte un compito difficile, ma il legame che si stabilisce con i propri figli è qualcosa di unico, un sentimento indistruttibile che cresce giorno dopo giorno, esperienza dopo esperienza.. Avrai Avrai Avrai, il tuo tempo per andar lontano Camminerai dimenticando, ti fermerai sognando. Ci sono i consigli di chi ci è passato prima ma la verità è che quando torni a casa con quel fagotto tra le braccia non c’è genitore che non abbia pensato “E adesso con te che ci faccio?”. Si tratta di una delle più belle canzoni da dedicare ai figli. 7 poesie d'autore per … È un brano di Giuseppe Povia del 2006 e racconta l’esperienza della paternità con parole molto belle. Ecco le 20 canzoni più belle mai scritte sul tema, in rigoroso ordine cronologico. Sono tantissimi i cantautori che hanno scritto canzoni per la nascita dei propri figli e ci sono alcuni brani famosi che fanno parte della storia della musica italiana.