Possiamo in qualunque momento decidere di stare bene , di prendere per mano la nostra esistenza, cessando il lungo dolore e abbracciando un nuovo respiro di coscienza che illumina l’anima, costruendo un nuovo progetto che converte la paura in azione creativa. Aprendo il cuore e utilizzando meno la mente condizionata vedremo molta più bellezza, la coglieremo in ogni originalità! Coraggio, cuore e testa. Ecco come fare a volerti più bene. Abituati alla fretta, a raggiungere in fretta gli obiettivi ci si accontenta anche di transitorie eccitazioni che non ci lasciano il tempo di capire profondamente i nostri bisogni, di sviluppare sano discernimento, di nutrire ciò che ci fa veramente bene all’anima. Un po' tutti gli amori hanno una scintilla di unicità eppure spesso il fuoco che gli accende è lo stesso di tante. 163w Reply. Qualsiasi pazzo con delle mani veloci può prendere una tigre per le palle, ma ci vuole un eroe per continuare a strizzarle. Ci vuole coraggio per amare. Il termine "stress" indica uno sforzo da massima tensione, ma è opportuno distinguere tra eustress ovvero stress “sano”, valido alleato biologico per reagire dinnanzi a situazioni difficili o impegnative in uno specifico contesto e distress ovvero stress “cattivo”, ripetuto e cronicizzato che poi porta allo sviluppo di patologia (psicosomatica). Le generazioni che ti hanno preceduto vivono in te, respirano nei tuoi codici viscerali, sono radici che ti tengono ancorato alla vita, ti offrono chiavi e soluzioni per volare, ma altresì ti trattengono secondo loro informazioni proponendoti inconsciamente un percorso che sia coerente con quello che è stato fatto finora nel corso degli anni, attraverso il susseguirsi delle generazioni. Per info e critiche usate il form contatti, disponibile cliccando qui.Gli interventi sono responsabilità di chi li scrive: l'IP viene registrato (ma non pubblicato), anche se il commento può avvenire in forma anonima.Gli utenti loggati che hanno scelto di non pubblicare i loro dati avranno comunque il nome visualizzato nel commento. L’amore c’entra fino ad un certo punto. Honey honesty your looking very oscar. La sensualità , intesa come attrazione a sé è un moto dell’anima , non sorge dal corpo ma dalla pura sorgente di fascino magnetico, ovvero dalla libertà interiore , dall’aver recuperato i codici della propria vera natura e del ricordo di ciò che siamo profondamente. Per l’Amore ci vuole coraggio Perché sei un essere speciale e io avrò cura di te. Per essere felici ci vuole coraggio Karen Blixen, autrice de “La mia Africa” Parlare di felicità oggi è ancora un tabù. 1. Tentavo di omologarmi anche se dentro di me sentivo che mi stavo costringendo e stavo reprimendo la spinta che mi avrebbe condotto al di là, in una più vasta estensione ed espansione. Di seguito, una vasta collezione di immagini sul coraggio con frasi di coraggio in amore, frasi di coraggio e donne e in generale frasi sul coraggio della vita. Traduzioni in contesto per "ci vuole coraggio per" in italiano-ebraico da Reverso Context: Ci vuole coraggio per distinguere cos'è reale da quel che è solo una questione di comodo. 18 Answers. Una rivoluzione mossa dalla pace e dalla stabilità del silenzio immanente: il divino amore. Log In Può essere legato anche ad un vissuto specifico transitorio (esempio un trasloco, una separazione etc) ma pur sempre lo stato di alterazione dipende dall’approccio personale all'evento, da quanto ci si identifichi con il “problema” uscendo dalla presenza in sè stessi e dunque dal ”IO SONO” . Ce ne vuole per innamorarsi e per smettere d’amare, per partire e per ritornare, per fare progetti… Ci vuole coraggio a guardare le stelle senza poterle toccare, a credere alle favole sapendo che non esistono. #home #homesweethome #city #citylife #gf16 #goodvibes #goodnight #verona #me Ce ne vuole per innamorarsi e per smettere d'amare, per partire e per ritornare, per fare progetti, per pensare al futuro, ma anche per ricordare quello che è stato. Il coraggio di mostrare, la tua parte più vera, la tua parte più sincera. In un rapporto d’amore genuino mettiamo a nudo la nostra anima e ci mostriamo vulnerabili. Per poterci proiettare nel futuro con maggiore libertà, dissolvendo identificazioni e liberando il potere autentico che siamo, dobbiamo prima comprendere, liberarci dalle contrazioni emozionali ereditate, aprirci ai successi, piangere di compassione, provare riconoscenza e gratitudine. Coraggio, cuore e testa. 3. Tweet. “Le uniche persone sveglie alle 3 di notte sono quelle innamorate, quelle sole o quelle ubriache.. o quelle che sono tutte e tre le cose.” Ce ne vuole per innamorarsi e per smettere d’amare, per partire e per ritornare, per fare progetti… Ci vuole coraggio a guardare le stelle senza poterle toccare, Non importa quali possano essere state le esperienze del loro cammino, costellate da grandi emozioni, ciò che li accumuna è un’imperante ricerca di pace. Da ragazzina amavo la conoscenza e curiosavo tra i libri di filosofi e letterati indagando nelle loro biografie per trovare quel filo sottile del senso che connetteva i loro scritti ai loro vissuti emozionali. Amare significa vincere la nostra natura inferiore, le nostre debolezze, le nostre limitazioni, il nostro ego, e vederci negli altri. Rispondi Salva. Ci vuole coraggio per Amare. Uno dei motivi di stress che ultimamente sempre più spesso riscontro nelle persone è il loro confrontarsi con modelli esterni, inseguendo la perfezione illusoria e avendo un rapporto molto critico con sè stessi. Non sognare preserva dalle illusioni, farlo ci esporrà alle delusioni. Si certo.     Occupandomi anche di relazioni noto che, poiché viviamo in un momento storico di opportunità offerte anche dalla tecnologia, i rapporti vengono spesso consumati in fretta, poco nutriti dal dialogo, dall’ascolto, dall’attesa. ricerca della felicità paura amore non ricambiato amore non corrisposto ti amo ma non lo sai ti amo da morire ti penso frasi mie pensieri miei mi manchi ti vorrei qui wish you were here male di vivere malinconia spleen coraggio «Non mi è stato mai proposto, non ci ho nemmeno mai pensato. Ci vuole coraggio per vivere! Answer Save. Lei poserebbe nuda? Ci vuole coraggio per cambiare le carte in tavola, per non accontentarsi della monotonia, per non accontentarsi mai, per voler strafare e portare sempre qualcosa di nuovo, per la bellezza della musica e ,e la passione per la notte. Il mio invito e’ quello di pacificare ogni ostilità nei confronti del corpo proprio e di quello altrui, frutto di inconsapevolezza e paura. Si potrebbe fissare un prezzo per i pensieri. Lv 6. 5. Una grande guida, la matrice della coscienza universale, sta muovendo tutto questo affinché si giunga alla liberazione dalla cultura della separazione, del profitto, della prevaricazione, della predazione. Sarà profonda, ti cambierà, ti riconoscerai. 1 decade ago. ️ See more of Amedeo on Facebook. Sentivo che non potevo contenere in un piccolo vaso la mia sete di sapere e di saggezza. Superati i sensi di colpa e la paura di essere rigettato, ha raggiunto la consapevolezza del proprio valore e della propria creatività. L' impatto di condizionamento mediatico, per quanto intenso, non avrebbe forza se incontrasse la neutralità del tuo potere interiore , arderebbe come una pura immagine tra le fiamme del fuoco d’amore del guerriero spirituale. Sono l'acidità in persona, quindi non chiedetemi pubblicità. Quando viene espresso all'altro, pur di scappare dall' amare, una frase quale: “Tu mi piaci tanto, ma in questo momento non voglio una relazione", “Ci sono troppi chilometri di distanza tra noi, troppa differenza di età”, “Tu sei troppo per me, non ti renderei felice “, “Sono molto impegnato con il lavoro, tu staresti malissimo”, - ti stai abbandonando, ovvero separando dalla tua essenza autentica, amore puro, - vivi la vita in protezione, ma è un sopravvivere non un vivere pienamente, - ti accorgi che la paura accade in più ambiti della vita, non solo nei rapporti, dunque anche tutto il           resto ne viene influenzato. Dunque riprenditi il tuo pieno potere per guardare questa forza senza esserne prigioniero. E si sa che, ci vuole coraggio per amare.    Non vi è nulla da cambiare, solo accogliersi con morbidezza, creare uno spazio di tenero accudimento, immergendosi in un oceano immutabile in cui permettere ai nostri rigidi schemi di dissolversi. Ce ne vuole ancora di più per amare in maniera incondizionata. 0 1 0. sicuramente come tutte le sfide della vita.     Mi è capitato di recente durante una consulenza di parlare con un medico che per anni ha avuto il compito di assistere malati terminali nel loro ultimo tratto di vita. Per amare ci vuole consapevolezza, libertà interiore e soprattutto CORAGGIO. Smetti di delegare all’esterno, non siamo più bambini in attesa di un salvatore o un “genitore simbolico” che risolva per loro, dunque non spetta ai politici, agli economisti, ai sociologi il compito di innescare il cambiamento, ma proprio a noi. Quello che è fondamentale tu tenga in considerazione è che lo stress deriva da una tua situazione di adattamento, maggiore è la distanza tra i tuoi bisogni e ciò che ti offre l’ambiente (lavorativo, relazionale, familiare) e maggiore sarà la tensione che registri .     Nel cammino della consapevolezza ho imparato che solo accogliendo il disagio che il vuoto fa provare, attraversandolo, si giunge più in profondità per riscoprire un amore più grande per la vita e per noi stessi , lasciandosi andare al caldo abbraccio del silenzio. Il tuo pensiero ad esempio “voglio cominciare a rilasciare il giudizio o ad amare me stesso” è una chiara emanazione e nuove strade ti si presenteranno per sostenerti, l’Universo ti ama ed è pronto a manifestare qualunque cosa tu decida di credere e desiderare dal cuore.     Cercare il vuoto significa disidentificarsi da un’identità conosciuta: se smetti di impersonificare ciò che credi sei a casa, una casa chiamata coscienza. Fermati, respira e torna ad essere consapevole delle tue intenzioni, dei tuoi pensieri, delle tue proiezioni. Nathan Francot 88,949 views. Questo condiziona la qualità delle relazioni, altera la percezione del proprio valore minando l’autostima, inibisce la sana socialità, influenza il pieno appagamento sessuale. Ognuno responsabilmente è chiamato a cambiare questa narrazione della mente, se non altro per coltivare pace mentale e quote di gioia di cui siamo meritevoli: che mondo stiamo consegnando ai nostri figli? Amare vuol dire avere coraggio, coraggio di spingersi oltre. Michela Crivellaro, Scopri in quale stagione della coppia stai vivendo, per tornare all'Amore, Nessuno di noi è sceso in questa Terra da una pagina vuota, bensì siamo figli di una specie che ci contraddistingue e spinge per l’evoluzione, ben lo sapevano le antiche civiltà e culture tradizionali che celebravano gli antenati. Ci vuole coraggio per superare un errore e resilienza per trovare il modo di avere coraggio. Sounds perfect Wahhhh, I don’t wanna. Si amplifica così la cassa di risonanza della nostra fragilità emotiva, la precarietà interiore e quel senso di solitudine da cui nascono come effetto collaterale tante dipendenze. Le radici non cessano di esistere. Sviluppando una nuova attitudine ad una morbida accoglienza di ogni nostra parte, contemplando ogni peculiarità come unica e irripetibile, accarezzando ogni apparente imperfezione con tenero atteggiamento compassionevole sentiremo quanta potenza vi sia nella vulnerabilità.   Tra un selfie scattato, tra le risposte ai messaggini in WhatsApp e l’avvio di altre “strategie di distrazione” ogni momento è riempito da qualcosa! Per amare ci vuole coraggio. Anonimo. Per amare uno sconosciuto ci vuole coraggio e non c'è bisogno di essere un supereroe ma basta vivere guardandosi intorno e lasciando da parte il proprio io. Quindi si fonda su di uno squilibrio tra i tuoi stimoli emozionali legati al bisogno e le risorse che hai a disposizione nel tuo specifico ambiente. Quando una Donna o un Uomo combattono per il proprio aspetto, in virtù di standard estetici culturali, una forte sofferenza si insinua subdolamente e diviene fonte di insicurezza, vulnerabilità o vergogna. Ripercorrere la storia delle generazioni che ti hanno preceduto significa acquisire consapevolezza di chi sei in questa esperienza terrena, qual è il progetto senso e dunque stabilire con chiarezza la tua direzione avvicinandoti alla pura coscienza del tuo essere, del tuo “io sono”.    Ti prendi il tempo per godere di uno sguardo, di una carezza, dell’intensità di un dialogo, dell’ascolto del silenzio, dell’abbracciare un albero? Quando amiamo, ci assumiamo il rischio di soffrire e quando siamo consapevoli di quel precipizio che si mescola all’illusione abbiamo bisogno di tanto coraggio per andare avanti. #home #homesweethome #city #citylife #gf16 #goodvibes #goodnight #verona #me Ne hai diritto, è il tuo turno ora! Direi piuttosto ci vuole disponibilità. E con che cosa si pagano i pensieri? 2. per amare ci vuole coraggio.  Fai sì che la vita torni a fluire, adesso, sii veramente desideroso di avere una buona vita! Coraggio: dal latino "cor habeo" che significa "ho cuore”.         QUEL VUOTO CHE CI MANDA IN CRISI: ecco come rimediare   Siamo immersi nel rumore, incastriamo impegni, pieni di cose da fare, famiglia cui presenziare, amici da incontrare, vacanze da organizzare, amori da prendere magari per poi lasciare... E nella corsa fatichiamo a riconoscerci e a capire lo scopo, il fine di questa vita. La passione rivitalizza, crea, unifica. 6. Di conseguenza chi non ama è un codardo. Forse ci vuole coraggio per essere felici. L’Amore pare sia la cosa più spaventosa e pericolosa, in quanto ci porta ad un cambiamento totale della nostra vita. L’amore presuppone coraggio, abbandono, generosità fiducia spesso difficili per gli esseri umani. Grazie. In ogni istante possiamo scegliere la strada che ci porta a casa e il non perdere di vista lo scopo della nostra vita, essendo anche grati ai nostri “maestri errori” veicolo di trasformazione e insegnamento.     Ora prova a chiudere i tuoi occhi e porta il respiro nel cuore, pazienta, ascolta, stai calmo senza scappare, ancora più in profondità ..riposa..ed ecco che giunge un emozione, una pace, un profumo di vita. Indagare i propri antenati (nomi, date di nascita, di morte, alleanze, matrimoni, tradimenti, morti improvvise, malattie, successi, ma anche cambi di case, di lavoro, di continente) può diventare nel tempo un' attività molto arricchente e pure divertente. 10 risposte.   Se ti capita spesso di ritrovarti a percepire rimpianti, forse, hai troppo spesso “delegato“ all’esterno il potere d’azione, rinunciato al tuo diritto al primo posto nel podio dei desideri e del ricevere, lasciando troppo spesso che altri decidessero per te. Il coraggio di fare, quello che sai, quello che mai saprai. Per amare ci vuole coraggio.    Tornando ai rimpianti desidero divulgare quando mi è stato riportato proprio perché divengano uno stimolo anche per te per nutrire la tua vita nel QUI e ORA  :    - avrei voluto avere più coraggio, per vivere la vita che desideravo e non assecondando aspettative di altri   ;   - avrei potuto esprimere i miei sentimenti e i miei bisogni senza paura   ;   - avrei dovuto dedicare più tempo a me, agli affetti, ai veri amici invece ho lavorato duramente   ;   - ho ricercato tanti riconoscimenti e approvazioni fuori, vorrei essere stato più felice   .