” Solo l’atto che tocca l’ordinamento di u sitema pone l’uomo nella cruda luce delle leggi …”, Descrivete il Dott. La trama si svolge a causa dei rapporti e parenti tra questi personaggi. Spiegate la citazione da Lo Straniero di Camus, quale importanza acquista per il lettore? Discutete il mondo politico-sociale rappresentato nel romanzo. A differenza del giallo classico, "A ciascuno il suo" (Leonardo Sciascia) non trasmette il messaggio ottimista e positivo del Bene che trionfa sul Male. 5. Tutti questi elementi lo rendono un investigatore imperfetto che fino all’ultimo non dà il giusto peso al patologico connubio fra politica, mafia e chiesa. Il dottore invecchia però in solitudine, una solitudine che forse lo ha mantenuto autentico. Dal 1505 era entrato a servizio dei principi elettori di Sassonia a Wittenberg: la “città” (duemila… Interessante l’intreccio fra eros e tanatos, con la morte in primo piano e l’amore (quello incestuoso fra cugini) come il primo anello di una catena che porta alla morte. Per me lui non è un ladro secondo la legge, ma è un ladro secondo la moralità. e una lunga storia, che non sono per niente “semplici.”. E quindi la vita della gente in questo senso non e’ veramente una vita del tutto privata, anzi si vive anche pubblicamente (pensiamo al giorno d’oggi con FaceBook, ti succede qualcosa a Middlebury la mattina ed in meno di un’ora lo sanno tutti nel tuo paese in Italia), il che’ sarebbe in contrasto con le facende della mafia, la quale preferisce operare e gestire nell’ombra: il silenzio, l’omerta’. ” Solo l’atto che tocca l’ordinamento di un sistema pone l’uomo nella cruda luce delle leggi …” Opera lodata per la sua complessità narrativa, A ciascuno il suo è un film di riflessione sulla condizione siciliana e sull’incapacità, da parte del protagonista, di poter penetrare (ed eventualmente espugnare) un castello di regole e convenzioni oramai già costruito. Laurana riconosce il contesto storico della frase e dello scrittore ma non riesce ad applicarlo alla sua realtà attuale. Questa significa che tutti del suo paese sono cattolici solo in nome, ma in verità seguino la legge dela mafia. 3) Spiegate la citazione da Lo Straniero di Camus, quale importanza acquista per il lettore? Quali aspetti della vita siciliana vi ha aiutato a capire? a fini scientifici e divulgativi del presente articolo. ... così come nelle luci alte vengono tolti il rosso e il giallo; al rione non rimane molto del suo stereotipo, la brillantezza della vitalità popolare si converte in qualcosa di cupo, minaccioso e soffocante. La vedova Manno gli dice proprio questo: preso dal mestiere di professore, e dai suoi articoli sul Manzoni, non vive e non capisce la realtà in cui è inserito. Questa citazione spiega la ragione perche’ Laurana e’ stato ammazzato alla fine del libro. Nessun farà qualcosa sbagliato quando deve affrontare le leggi e le conseguenze che risultano dalla violazione delle leggi. Io rimango un’idealista, prima o poi o mi verra’ un’ulcera o diventerò una Laura Hood. Quali aspetti della vita siciliana vi ha aiutato a capire? Cioe’ l’onore della famiglia, del cognome, del clan, e’ centrale nella vita quotidiana dei vicini. Forse un cattolico vero potrebbe vivere da qualche parte in cui la Mafia non esiste. In A ciascuno il suo, Laurana pensa alla mancanza dell’integrità dello Stato e quindi di un sistema che osservi delle regole. Il personaggio della madre è inoltre funzionale alla comprensione delle stranezze nella personalità di Paolo Laurana. Questa citazione spiega bene le leggi implicite a Palermo. Diceva a Laurana, “(ho) mai conosciuto in vita mia, qui, un cattolico vero.” (69) È interessante che lui prenda nota del suo posto− “qui”−nella Sicilia. Trama del libro. Anche che gli azioni di una persona in una famiglia puo’ riflettare su tutta la sua famiglia. C’e’ un proverbio friulano che dice: qualche volta e’ meglio passare per stupido che per piu’ furbo. La citazione fa riferimento alla famiglia mafiosa della moglie ed al periodo fascista nel quale il prefetto Mori venne mandato in Sicilia per combattere il fascismo. Mi fa pensare all’ultimo film della trilogia ‘Il Padrino,’ in cui il protagonista ripette spesso che cerca di staccarsi dalla vita mafiosa, ma come Sisifo, non realizza mai il suo scopo, ritrovandosi sempre all’inizio. Per me questa citazione significa che la moglie veniva da una famiglia sia mafiosa che coinvolta in attivita’ mafiose. Lui invece vuole fare luce, d’altronde è stato accompagnato da Rosello a casa della vedova Roscio sua cugina, per trovare qualche indizio. Tutto ciò rientra nel concetto di letteratura di denuncia e di intervento, sposato da Sciascia. Come i cittadini di una piccola città, tutti s’immischiavano negli affari degli altri, ma nessuno vuole attirare l’attenzione sugli affari e ingiustizie dei mafiosi. Capitalizziamo le nostre abilita' per una nuova economia partecipativa Questo libro riafferma anche l’importanza dell’omertà. Anzi lui e tanto indifferente quanto la vita e l’universo sono indifferenti all’uomo (dal suo punto di vista). Sciascia, secondo la sua interpretazione, ci descrive la complessità del mondo siciliano dove le cose non sembrano mai come sono, di come e’ organizzata la realtà sociale, e del “pensiero” siciliano. Le risposte per i cruciverba che iniziano con le … Una persona che mette l’ordinamento in discussione rischia la vita. Parla anche di Luisa, esaltandone la bellezza in maniera inappropriata e riprendendo così il tema dell’incesto oltre a quello della donna oggetto. Scrive per Culture Club 51, la rubrica di cultura del settimanale di Mondovì L'unione monregalese. Nei confronti dei cattolici, quelli veri a Palermo (in Sicilia? Quest’idea di “fare la cosa giusta” che dicono i mafiosi alla fine di In Nome della Legge, ci vuole un po’ di questa mentalità? Era un uomo timido che non aveva mai avuto un rapporto con una donna. L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail! Nonostante sia un professore di lettere svolge un lavoro, che e’ l’equivalente di un detective. Una cosa molto importante e’ che Roscio non doveva votare per la partita comunista per rispetto dei parenti della sua moglio. Se la famiglia della moglie doveva cercare di “districarsi dalla rete che Mori le aveva gettato sopra [tra il ’26 e il ’30)”, vuol dire che dovevano avere legami con la mafia. Ugo Pirro ed Elio Petri hanno firmato molti di quei film, pellicole immerse nella realtà di un paese pieno di misteri, trame, innocenti morti ammazzati e colpevoli pieni di … Il filo conduttore è quello della mafiache regna sovrana e getta nello sconforto tutti gli abitanti del paese, dinnanzi la quale si sentono impotenti. RIFLESSIONI FAMOSE Voglio capire come Dio ha creato il; mondo. Il Dott. Un antieroe che in questo senso, ma non per le motivazioni che spingono a sovvertire lo status quo, mi ricorda Carnevale in Un uomo da bruciare. E l’unico che conosce l’opera, in realtà non ne avverte il messaggio, l’allerta, che lo avrebbe potuto salvare. Dopo di che, parla del ruolo della Chiesa cattolica, dice che grazie al trionfo della Chiesa, il rapporto tra l’uomo e la donna è cambiato e “l’uomo finalmente odia la donna,” (69). Questo modello di Canone deriva ovviamente da una specifica visione dello studio come processo di esplorazione di un ambiente complesso attraverso una problematizzazione sistematica, perché considera il campo specifico e le sue interazioni con l’esterno e perché utilizza risultati parziali per valutare l’andamento del progetto di ricerca. 19 dic 2020. Laurana era un tipo molto innocente e sprovveduto ed anche un po’ ignorante del suo ambiente. Secondo me, “cruda” significa che la legge non è ugualmente dispersa e un po’ feroce. https://ecosagile.com/ITA/software-hr-risorse-umane-cloud. Rifera a Laurana, che non ha capito l’omertà. L'onorevole. Come sempre daremo spazio alle riflessioni, alle opinioni, ad ogni intervento ma con un vaglio stretto, quello di sempre: mai giudizi … Recentemente, ho letto un articolo di un uomo che ha pagato $16 dollari americani per una casa che è stata subita al pignoramento. Roscio (novantenne oclista cieco) le sue idee sui cattolici, le donne e la chiesa e poi spiegate questa citazione … A CIASCUNO IL SUO - Film - Spietati - Recensioni e Novità sui Film - Recensioni film, serie tv, festival, video e libri. Questa citazione da Lo Straniero di Camus viene dal libro aperto trovato sulla scrivania del dottor Roscio quando Laurana e Rosello vanno insieme a parlare con la vedova. Nel caso specifico, la legge va allora attualizzata, perché mano mano che la società cambia ( società cioè noi, il mondo, il tempo che passa, i costumi che cambiano, le novità tecnologiche, internet, la morale, lo stile di vita, insomma con società intendo un insieme non sempre omogeneo e destinato a cambiare in fretta) cambiano i bisogni, i rapporti con l’altro ecc ecc. Il mondo nel romanzo è uno in cui tutti parlano, la diceria è il principe, e la mafia è il re. 146-147). Quali aspetti della vita siciliana vi ha aiutato a capire? Orario dei film … ciascuno il suo), «per significare che il compito e il precetto fondamentale ... Leo Peppe, “Riflessioni sulla nozione di ‘Iustitia’ nella tradizione giuridica europea”, in Ius antiquum n. 17, 2006, pp. Schiavo del rapporto con la madre, malizioso e insieme ingenuo nei suoi approcci con la vedova Roscio, ignaro del mondo che gli sta attorno. Ieri Sebastiano ed io abbiamo detto che c’è un sacco di pessimismo nei libri di Sciascia. No ufficialmente, ma il “problema” secondo me…riguarda la legge che non sembra garantire a tutti le stesse cose nello stesso modo. A ciascuno il suo è un romanzo di Leonardo Sciascia del 1966, strettamente legato per temi e contenuto a Il giorno della civetta (1961). Quali personaggi sono importanti per lo sviluppo della trama? Non crede che i cattolici siano buoni e dice che sfruttino la gente. 5.Discutete il mondo politico-sociale rappresentato nel romanzo. Come il proverbio che è stato menzionato in classe: “Uno sbirro è nato uno sbirro ma diventa un mafioso e un mafioso è nato un mafioso ma diventa uno sbirro”. Come già detto , il mondo rappresentato e’ un mondo chiuso e statico, dove le apparenze, la rispettabilità’ e la reputazione contano molto evidenziando quella frattura tra dimensione pubblica e privata. Discutete il mondo politico-sociale rappresentato nel romanzo. in Riflessioni sul fumetto. 4. Ogni caso è unico, ma mi sembra che questo sia un abuso. To Each His Own ( Italian title: A ciascuno il suo) is a 1966 detective novel by Leonardo Sciascia in which an introverted academic (Professor Laurana), in attempting to solve a double- homicide, gets in too deep, with his naive interference in town politics. La mia domanda è un ladro o no? Chi denuncia viene tacciato di essere un cretino e viene punito con la morte come un martire fallito, perché colpevole di un martirio inutile. Quali aspetti della vita siciliana vi ha aiutato a capire? Attraverso l’investigazione di Laurana si ricompone quel mondo frammentato (la dimensione maschile, quella femminile, la dimensione privata e quella pubblica, …). ” Solo l’atto che tocca l’ordinamento di un sistema pone l’uomo nella cruda luce delle leggi …(pagina 69) Verifica dell'e-mail non riuscita. Altrimenti, le leggi non valgono niente se la gente non le supporta. Mentre lui stesso si considera religioso senza la necessita’ di fare apparenze. Quali personaggi sono importanti per lo sviluppo della trama? Sciascia lo dipinge anche come un tipo solitario e impacciato. In un piccolo paese mediterraneo, tutti sanno gli affari degli altri, “Con mezze parole, con sussurri, stavano parlando degli ospiti: naturalmente” e poi, “Quello che so io lo sai anche tu e lo sanno tutti. Spiegate la citazione da Lo Straniero di Camus, quale importanza acquista per il lettore? Nel suo articolo “Un canone per il fumetto?”, Lorenzo Barberis traccia uno scenario intorno all’idea di un canone per il fumetto, ne tratteggia alcune caratteristiche e, con lo scopo di stimolare una discussione che guadagni anche da una sfumatura ludica, ne dà una proposta e raccoglie esempi alternativi da vari esperti del settore. A ciascuno il suo è un romanzo giallo di Leonardo Sciascia pubblicato per la prima volta nel 1966 dalla casa editrice Einaudi. 1. A ciascuno il Suo. Quali personaggi sono importanti per lo sviluppo della trama? 1) Che tipo era Laurana secondo voi e secondo le testimonianze degli altri? Che cos’e’ la legge? L’universo, e la vita, vanno avanti, cosi’ indifferenti agli affari mondani dell’uomo. Questa citazione si tratta la legge “naturale,” cioè, la legge fuori lo stato, da Palermo. Non conosceva bene la famiglia di Luisa ma ha raccontato a Laurana che l’arciprete ha provato a convertirlo. Che tipo era Laurana secondo voi e secondo le testimonianze degli altri? Alla fine del libro scopriremo che tutti in paese erano a conoscenza della verità o che l’avevano intuita e Laurana verrà etichettato come “un cretino”, per l’ingenuità ma soprattutto per aver voluto opporsi all’ordine delle cose. Non mi interessa questo o quel fenomeno in particolare: voglio penetrare a fondo il Suo; pensiero. Sono importante l’arciprete, Luisa, l’avvocato Rosello, Roscio e chiaramente il professor Laurana. Rubriche; Riflessioni sul SENSO DELLA VITA di Ivo Nardi. Per il blog network de Lo Spazio Bianco cura dal 2016 il blog Come un romanzo, dedicato al rapporto tra fumetto e letteratura. Roscio (novantenne oclista cieco) le sue idee sui cattolici, le donne e la chiesa e poi spiegate questa citazione … Altro aspetto importante di questo modello di Canone è che rende un canone una strutturazione del campo di indagine: dà forma a una materia amorfa o ne modifica una struttura preesistente. Storytelling - John Byrne e la nascita degli Alpha Flight. 1.Che tipo era Laurana secondo voi e secondo le testimonianze degli altri? L’omicidio nel romanzo è solo un pretesto per denunciare la società. Sono entrambi di lunga tradizione, per questo intuitive e apparentemente ragionevoli, che meritano tuttavia qualche riflessione, per farne emergere caratteristiche che altrimenti potrebbero essere considerate scontate e indiscutibili. La frase di Don Luigi con cui finisce il libro “Era un cretino”, secondo me rappresenta l’idea che scorrendo le pagine il lettore si fa. Dei cattolici dice di non aver “mai conosciuto in vita mia, qui, un cattolico vero e sto per compiere novantadue anni,” (69). Si occupa di arte visiva, letteratura e fumetto e del rapporto tra i tre ambiti; con Wundergammer.com (2010-2012) ha anche partecipato a un esperimento seminale di critica d’arte del videogame. 2. Mah, la faccenda si fa delicata. Era un vero mammone, che ancora abitava con lei. Simone Rastelli. ‘Natale, a ciascuno il suo’: sagaci quanto amare considerazioni di Mattia Feltri domenica, 20 Dicembre 2020 domenica, 20 Dicembre 2020 Redazione cronache agenzia giornalistca, TeleradioNews. Dice che non ha mai visto un vero cattolico, al contrario a quello che dice la sua nuora. Mi ha aiutato capire l’importanza della reputazione del cognome. Che tipo era Laurana secondo voi e secondo le testimonianze degli altri? E’ un uomo sulla novantina dalla mente molto lucida, che ama disquisire su vari temi: dalla politica, alle donne, alla chiesa. DOMANDE
 Infatti A ciascuno il suo è un film importante nella storia di quel «pezzo» di cinema italiano che passò sotto la definizione di «film denuncia». La citazione spiega chiaramente che la moglie viene da ua famiglia mafiosa. Alberto Melloni Aveva quarantacinque anni Lucas Cranach in quella fine ottobre del 1517. Il viaggio di Tito: Rossi e Carta adattano Angelucci. Manno, Roscio, Rosello, l’arciprete, la vedova di Rosello, e Laurana. L’indagine di Laurana invece non rispetta queste regole (e le contesta in un certo modo), e quindi Laurana deve essere eliminato. 2. È importante che una persona capisca che la citazione non dice “l’ordinamento di un sistema giusto pone l’uomo nella cruda e giusta luce delle leggi,” ma la giustizia del sistema è decisa dalla gente. E’ lui che prova di svelare i motivi dietro questo doppia omicidio. Il povero Laurana rappresenta la condanna di quello che rompe il silenzio. Riflessioni sull’adattamento filmico dell’Amica geniale. La polizia non l’ho arrestato, e dice che non può perché non è una faccenda criminale, invece civile. Purtroppo pero’ per quanto riguarda l’Italia, siamo amministrati da gente che non si adopera per il bene comune, non vedo tante differenze tra la comunità di A ciascuno il suo e il Parlamento italiano. Roscio è un po’ cinico e parlava del cattolicesimo con una nota sdegnosa. Forse si riferisce al fatto che l’essere indifferenti alle regole può avere un senso solo quando le regole esistono, ma non quando non c’è alcun ordinamento. Descrivete il Dott. Quindi la reputazione era molto importante. Software risorse umane | EcosAgile Gia della questa scena ci scopriamo che non e’ normale. Il mondo politico-sociale e’ stato rappresentato all’inizio del romanzo quando il postino e’ molto ficcanaso a vedere cosa ce scritto sulla lettera anonima. Il vecchio Roscio descrive sua moglie un’antipatica, anti-sociale, che non amava il prossimo. ” .. Mia moglie veniva da una famiglia di gabelloti, gente che tra il ventisei e il trenta ebbe il suo da fare, a distrarsi dalla rete che Mori le aveva gettatto sopra ….”(pagina 61) Il personaggio del dottor Roscio, il padre del defunto compagno di caccia del farmacista, è un personaggio molto ironico perché era un oculista brillante ma ora è diventato quasi completamente cieco (quindi non può vedere neanche capire tutto della sua realtà circostante e dobbiamo ascoltare alla sua versione e le sue ipotesi sulla morte del figlio con un certo discernimento). Muore sua madre e lui non reagisce. ), e’ profondamente diffidente ( “mai conosciuto in vita , mia, qui, un cattolico vero : e sto per compiere 92 anni …”) e la Chiesa odia finalmente la donna. Spiegate la citazione da Lo Straniero di Camus, quale importanza acquista per il lettore? Secondo lui sono solo apparenze. In un mio precedente articolo, partendo da uno spunto di Davide Costa, elaboravo qualche considerazione circa l’applicazione dell’idea di un canone per il fumetto, constatando come ci fosse una carenza di proposte in tal senso, e me ne domandavo la ragione. Non aveva amici perché non usciva molto e studiava sempre. ” Solo l’atto che tocca l’ordinamento di un sitema pone l’uomo nella cruda luce delle leggi …” 3. Followed by. Il Dottor Roscio dice che non ha mai conosciuto un ‘cattolico vero’ anche che la famiglia di sua nuora era cottolica per modo di dire perché si prendeva i soldi degli altri. Il fatto che il dottor Roscia stia ascoltando il 30 canto dell’Inferno e’ un aspetto importante perché il 30 canto parla dei “falsari”, un elemento significativo che rimanda a come l’intera vicenda e l’omicidio siano stati “falsati” dallo sviluppo narrativo dell’autore. Secondo il mio parere, questa frase fa riferimento a Laurana che si mette dove non e’ invitato, dove gli altri –benche’ siano consapevoli della verita’– stanno in silenzio, e la sua ricerca rischia di mettere in CAOS un sistema ordinato secondo le norme non dette/scritte della societa’ in cui si trova. Per lo Straniero tutto ciò è inserito nella tematica dell’esistenzialismo e dell’indifferenza che il protagonista mostra a tutto. Roscio (novantenne oclista cieco) le sue idee sui cattolici, le donne e la chiesa (4) Secondo il dott. Vediamo quest’aspetto quando Sciascia introdurre la ragazza che frequentava il farmacia. Lui e’ entrato sgradito negli affari e l’ordine di questa famiglia mafiosa. I personaggi importanti per lo sviluppo del trama sono Laurana, la vedova Luisa e il cugino. Rubriche d'Autore: Umana-mente di Eliana Macrì. Una società fatta di professori, dottori, avvocati, farmacisti, etc., di borghesi per lo più corrotti o appartenenti a quella zona grigia che non denuncia, ma vive nell’omertà. Discutete il mondo politico-sociale rappresentato nel romanzo. Invece che le donne di oggi sono troppo eposta. La citazione da il Professor Roscio spiega un po’ della situazione della sua moglie. Laurana cercava di farsi notare tramite la sua ricerca: ed e’ riuscito, non in un buon senso. Se avesse avuto una moglie o una famiglia sua forse non avrebbe stato così interessato a trovare la ragione del delitto e la giustizia per quelli colpevoli. Riprova. Roscio (novantenne oculista cieco) le sue idee sui cattolici, le donne e la chiesa
e poi spiegate questa citazione …
” .. Mia moglie veniva da una famiglia di gabelloti, gente che tra il ventisei e il trenta ebbe il suo da fare, a distrarsi dalla rete che Mori le aveva gettato sopra ….” Assegnare questo ruolo a un canone consente di minimizzare il rischio di due pericoli che nella visione curricolare sono sempre in agguato: il florilegio – la riduzione del campo a una lista di casi esemplari – e la sineddoche – affermare che la lista di casi individuata sia esaustiva del campo. Come si afferma nel libro, fra i due personaggi non ci sono grandi differenze eccetto per le apparenze. Questo canone (minuscolo, perché siamo di fronte a un’istanza specifica di Canone) è appunto la materializzazione della visione di Bloom della letteratura occidentale come emerge dal suo progetto di ricerca. Quali personaggi sono importanti per lo sviluppo della trama? Per la maggior parte io non sono d’accordo con l’idea di [Adverse Possession], particularmente quello di “Invasione di terreni o edifici”. A ciascuno i suoi pensieri, le sue riflessioni i suoi ricordi. Viene descritto come un intellettuale, “un tipo bravo ma curioso”, “abbastanza timido”, “onesto e meticoloso.” Direi che Laurana è un uomo molto innocente, anche se ha 40 anni non ha esperienza con le donne (che poi spiega il motivo per cui cade nella trappola di Luisa e Rosello), vive ancora con la mamma e poi non è consapevole delle regole, del sistema di ordine che “governa” il paese. "La Chiamata" di Elisa2B, CAPITOLO 4, ovvero, Dove si confronta il graphic novel "The end of the f***ing world" di Charles Forsman con il suo adattamento televisivo. 3. Quando imparano dell’omicidio e la lettera che ha contenuto la minaccia, loro assumono che la farmacista deve essere colpevole per qualche ragione e continuano con le loro vite. Non e’ importante quello che uno pensa da se ma quello che pensano gli altri da se. Dopo undici anni dal primo numero di ArcipelagoMilano, per la prima volta sento il peso delle parole non per quelle dette e pubblicate sino ad oggi ma per quelle che diremo e pubblicheremo d’ora in avanti. Queste persone sono cattolici in nome solo. A leftist professor wants the truth about two men killed during a hunting party; but the mafia, the Church and corrupt politicians don't want him to learn it. Non a caso molti personaggi vengono introdotti prima attraverso il loro ruolo nella società” (il dottor, il postino, il farmacista, …) e poi solo successivamente con il loro cognome. Il florilegio porta con sé generalmente una diversione del discorso critico dalla sua natura di processo investigativo a quella di verifica di conformità del risultato (la lista) a una visione, che rischia peraltro di restare implicita e quindi non soggetta ad analisi critica. L’importanza qui è che le leggi funzionano solo quando la gente le permette di funzionare. 63 likes. 116-127: «In realtà unicuique suum è espressione che 1. Laurana è un professore di latino e italiano presso un liceo classico di Palermo. Il dottore accoglie Laurana mentre ascolta il XXX canto dell’Inferno, quello dei falsari, ulteriore indizio che Sciascia ha lasciato sulla strada a Laurana, ma che non è stato colto (come al solito!). Poi continua a dire che lei non capiva molto perché non le spiegavano niente. Quindi, sia possibile che lui abbia trovato un inganno delle leggi e sfrutta l’opportunità di guadagnare i soldi. Questo blog fa parte del network de Lo Spazio Bianco. Credo si riferisca a Laurana stesso, che con il suo fare mette a repentaglio un ordine che funziona nel silenzio. Poi quando parla della sua nuora dice che “è molto bella. Era una donna antisociale e non capiva bene la complessità della societa’. Disquisisce anche sulla differenza fra il nord ed il sud d’Italia nel concetto di giustizia (“il vivo d’aiutare è appunto l’assassino”) e sul senso di colpa per la morte del figlio, nonché sulla propria visione della morte. Inoltre la legge “mia” deve garantire il “mio” agire ( non importa se e’ legale solo secondo il mio punto di vista )e la mia libertà e i notabili della comunità accettano questa situazione perché gli provoca meno problemi. Ci sono state diverse risposte al post, e sulla base di queste ho elaborato alcune conclusioni provvisorie su tale questione, che pubblicherò a breve. (2) Penso che i personaggi piu’ importanti nello sviluppo della trama siano i seguenti: il farmacista, Roscio, Laurana, Rosello, Luisa la vedova di Roscio, e l’arciprete Rosello. Cercava di farsi rispettare, ma anche li’ non e’ riuscito a farlo. Grazie per la condivisione. e poi spiegate queta citazione … Roscio (padre) i veri cattolici non esistono. La legge deve seguire lo sviluppo della società per poterla amministrare bene. Che tipo era Laurana secondo voi e secondo le testimonianze degli altri? A ciascuno il suo? Purtroppo non aver seguito la legge dell’omertà, l’aver reso pubblico ciò che in segreto tutti conoscono e tacciono, ha compromesso la sua vita. Molti pensavano che Laurana fosse un uomo ingenuo e ignorante. che al primo sguardo sembrava cosi “semplice” ma uno studio approfondito rivela una società complessa, piena di regole e di abitudini, costume, tradizioni ecc.